Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

PALASPORT: EXTRASPORT

Al via gli interventi di manutenzione al Palasport per adeguare gli spazi alle norme e renderli funzionali per eventi extrasportivi MARCO OLIVERI Partiranno a breve e dureranno circa quattro mesi, i lavori di manutenzione al palazzetto dello sport di piazza della Costituzione. Un investimento da 40mila euro che il Comune di Quiliano ha approvato nell’ultima […]

Al via gli interventi di manutenzione al Palasport per adeguare gli spazi alle norme e renderli funzionali per eventi extrasportivi

MARCO OLIVERI


Partiranno a breve e dureranno circa quattro mesi, i lavori di manutenzione al palazzetto dello sport di piazza della Costituzione. Un investimento da 40mila euro che il Comune di Quiliano ha approvato nell’ultima variazione al bilancio per rendere l’impianto conforme alle normative e fruibile anche per eventi diversi dal contesto sportivo.

«Abbiamo stanziato la cifra per ottenere la certificazione antincendio del palasport – spiega l’assessore ai lavori pubblici Silvio Pirotto – lo studio, affidato ad un professionista, ha evidenziato la necessità di interventi di manutenzione straordinaria della stazione di pompaggio, della centrale termica, delle porte tagliafuoco e delle uscite di sicurezza all’interno della struttura».

Più specificamente, oltre 19mila euro serviranno per sostituire tre delle cinque pompe per la regimentazione delle acque provenienti dal pozzo presente nel sottosuolo del palasport, causa di allagamenti in occasione di forti piogge; risorse per 10mila euro finanzieranno invece la messa a norma dell’impianto di riscaldamento, mentre altrettante renderanno possibile l’applicazione di nuove serrature e maniglioni, in linea con le rinnovate normative, per le porte tagliafuoco.


A lavori conclusi, così, il palasport di Quiliano sarà anche in regola per l’organizzazione futura di attività extrasportive, per le quali non si escludono fiere e concerti: «Attualmente, il palazzetto è agibile solo per eventi sportivi, in quanto, per ogni iniziativa che esula da questo campo, il sindaco deve firmare un’apposita ordinanza – afferma l’assessora al bilancio Tiziana Bruzzone – per quanto lo sport sia per noi molto importante, è un peccato che un impianto di tali potenzialità venga riservato ad un’unica destinazione».

Infatti, si ricordano ancora in città le stagioni a cavallo tra gli anni 80 e 90 in cui il palazzetto dello sport di Quiliano ha ospitato personalità famose come Gino Strada ed è stato teatro dei concerti di nomi importanti della musica italiana come Francesco Guccini, i Litfiba e Pierangelo Bertoli.
Un’opportunità che, con il passare del tempo, non è stato possibile mantenere, per le mutate norme sulla sicurezza, ma che, prossimamente, potrebbe essere ripresa.

«Ci piacerebbe sfruttare il palasport per offrire qualcosa ai giovani, come un evento di musica rap», conclude Pirotto.

La locandina del concerto di Francesco Guccini a Quiliano nel 1992 conservata al Caffè Millà

Articoli correlati

Di