Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

QUILIANO RICORDA BERLINGUER

Comune e Fondazione “Cento Fiori” intitolano i giardini di località Massapé a Enrico Berlinguer, sabato 21 la cerimonia MARCO OLIVERI Da sabato prossimo, 21 maggio, l’area verde di località Massapé, retrostante il caseggiato di fronte al Comune di Quiliano, si chiamerà “Giardini Enrico Berlinguer“. Al pomeriggio, dalle ore 17, infatti, è in programma la cerimonia […]

Comune e Fondazione “Cento Fiori” intitolano i giardini di località Massapé a Enrico Berlinguer, sabato 21 la cerimonia

MARCO OLIVERI
La locandina dell’evento di sabato 21 maggio alle ore 17

Da sabato prossimo, 21 maggio, l’area verde di località Massapé, retrostante il caseggiato di fronte al Comune di Quiliano, si chiamerà “Giardini Enrico Berlinguer“. Al pomeriggio, dalle ore 17, infatti, è in programma la cerimonia di intitolazione dello spazio pubblico alla figura del segretario generale del Partito Comunista Italiano scomparso nel 1984, tra le personalità politiche più amate dai sostenitori e rispettate dagli avversari.

In occasione del centenario della nascita di Berlinguer, che ricorrerà esattamente mercoledì 25, l’esempio e le idee del politico sardo saranno ricordate, attraverso il suo nome, sulla targa che verrà affissa nei giardini di località Massapé, su iniziativa del Comune di Quiliano e della Fondazione Culturale “Cento Fiori” di Savona.

«Abbiamo accolto la richiesta della Fondazione “Cento Fiori” di dedicare uno spazio del nostro Comune alla figura di Enrico Berlinguer in occasione del centesimo anniversario della nascita – dichiara il sindaco Nicola Isetta – ne siamo orgogliosi perché Berlinguer ha rappresentato una figura istituzionale di fondamentale importanza per il sistema democratico italiano, insieme ad Aldo Moro e dopo i padri che hanno fondato la Costituzione, per questo, crediamo sia giusto ricordarlo in un’area viva del nostro territorio come i giardini, frequentati soprattutto dalle nuove generazioni».

L’intitolazione dei giardini “Berlinguer” diventerà inoltre parte del progetto “Percorsi che Resistono“, a cura di “Quilianonline”, “Impronte Digitali” e Comune di Quiliano, per tramandare le storie dei personaggi, locali e nazionali, che fecero dell’antifascismo la propria bandiera. Infatti, la targa dei giardini “Berlinguer” avrà un codice qr che, scansionato, darà accesso ad informazioni e contenuti multimediali sull’intestatario dello spazio e sull’influenza che la sua figura ha esercitato e tuttora esercita.

La cerimonia di intitolazione di sabato pomeriggio si svolgerà nella sala consiliare di piazza Costituzione e vedrà gli interventi del sindaco di Quiliano Nicola Isetta, il direttore di “Quilianonline” Mario Muda, Giancarlo Berruti, presidente della Fondazione “Cento Fiori” di Savona, Ugo Sposetti, presidente dell’associazione nazionale “Enrico Berlinguer” e Sergio Tortarolo, professore, storico ed ex sindaco di Savona.

I giardini di località Massapè che saranno intitolati a Enrico Berlinguer

[email protected]

Articoli correlati

Di