Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

LA DE.CO. IN PASSERELLA AL FESTIVAL

Questa mattina al Festival di Sanremo si è parlato di Bellezze e Dieta Mediterranea. Invitato d’onore il Comune di Quiliano che tramite il sindaco Nicola Isetta ha presentato tre alimenti legati alla tradizione della piana e cioè i tre prodotti De.Co. di fresca nomina: il cavolo cappuccio, il cavolo broccolo di Valleggia e la focaccetta […]

Questa mattina al Festival di Sanremo si è parlato di Bellezze e Dieta Mediterranea. Invitato d’onore il Comune di Quiliano che tramite il sindaco Nicola Isetta ha presentato tre alimenti legati alla tradizione della piana e cioè i tre prodotti De.Co. di fresca nomina: il cavolo cappuccio, il cavolo broccolo di Valleggia e la focaccetta di patate quilianese. L’occasione è stata offerta dall’appuntamento del Festival della Bellezza e da quello della Cucina organizzati in occasione degli eventi collaterali al 74° Festival della Canzone Italiana. Durante l’intera giornata conclusiva del Festival, infatti, si è svolto presso il Teatro dell’Opera del Casinò Municipale (Corso degli Inglesi, 18) il Festival della Cucina Italiana, comprensivo di workshop, show cooking, dimostrazioni e di un convegno sul tema “Dieta mediterranea tra cultura, colori, musica & stelle”, a cura dell’Associazione Nazionale Cuochi che ha invitato il comune di Quiliano all’evento per presentare, appunto le sue particolari specialità .

Negli scorsi giorni” dichiara Isetta “siamo stati contattati dall’Associazione Nazionale Cuochi che ci ha detto di aver seguito con grande attenzione le iniziative sviluppate dal Comune di Quiliano sulla De.Co., e soprattutto i risultati già raggiunti in ambito regionale, attraverso la collaborazione con le aziende agricole del nostro territorio e con il supporto del CeRSAA di Albenga. Questo invito per noi è davvero gradito, poiché ci consente di illustrare l’offerta dei prodotti tipici di Quiliano nella prestigiosa cornice di Sanremo e rappresenta un’ulteriore prova dei risultati positivi del lavoro che stiamo portando avanti in questi anni. E conferma ancora una volta il fatto che, a partire dalla promozione e valorizzazione del territorio e delle sue tipicità, partono i presupposti per un suo rilancio e valorizzazione.”

Durante il proprio intervento, il sindaco Nicola Isetta ha quindi illustrato le De.Co. della Città di Quiliano, vale a dire il cavolo broccolo di Valleggia, cavolo cappuccio di Valleggia e la focaccetta di patate quilianese. Facendo riferimento ai prodotti tipici sono stati menzionati l’Albicocca di Valleggia, i vini di Quiliano (in particolare la Granaccia, ormai riconosciuta tra i vini rossi più caratteristici e prestigiosi nel territorio ligure e italiano) e gli altri prodotti del territorio.

Inoltre il cavolo broccolo e il cavolo cappuccio di Valleggia (De.Co. – Denominazione Comunale) sono stati utilizzati nelle lavorazioni culinarie da parte degli chef dell’Associazione Nazionale Cuochi durante gli aperitivi gli show cooking dedicati.  Entrambe le tipologie di cavoli sono state fornite direttamente dall’Azienda agricola Belfiore di Valleggia, unica iscritta al Registro De.Co. per questi due prodotti (Via Valletta Rossa 12 – Quiliano), che era rappresentata dalla titolare Alba Briano ([email protected]).

Per saperne di più

https://youtu.be/hdX0JqxfjhM

https://youtu.be/XpWxvdiDJp8

Il sindaco Nicola Isetta illustra i prodotti De.Co. di Quiliano al pubblico del Festival della Cucina.
Con il sindaco Isetta Alba Briano titolare dell’Azienda Agricola Belfiore. produttrice De.Co. dei cavoli broccolo e capuccio di Valleggia

Di