Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

AVVISI
  • Da sabato 9 maggio, riapertura dei cimiteri comunali, dalle ore 9 alle 17 (chiusi tutti i lunedì e durante lo svolgimento di servizi funebri)
  • Mercato di Pilalunga, lunedì 4 maggio riprende la vendita ai privati dalle ore 8.30 alle 10. Si ricorda l'obbligo di mascherine, distanze di sicurezza e il divieto di toccare le merci esposte
  • Lunedì 4 maggio cambiano le modalità di gestione dei servizi dell’Ufficio Servizi Demografici
  • Rifiuti, servizio sostitutivo di ritiro del materiale ingombrante, ogni mercoledì, ore 8-12, parcheggio di piazza Costituzione
  • Rinviate al 30 luglio le scadenze per il pagamento della tassa occupazione suolo pubblico e dell’imposta comunale sulla pubblicità, sospeso il pagamento dei diritti e oneri dei titoli abilitativi e certificazioni per lo SUAP
  • L'ufficio postale in via Diaz 39/R a Valleggia è operativo dal lunedì al venerdì ore 8,20-13,35 e il sabato ore 8,20-12.35

EDITORIALE

Marco Oliveri
Oltre 11mila euro, la somma donata dai cittadini per sostenere il rimpatrio delle salme dei ragazzi curdi travolti dal treno a Quiliano. La tragedia dei due ragazzi curdi travolti e uccisi dal treno, nella sera dello scorso 23 dicembre, nella stazione ferroviaria di Quiliano-Vado Ligure, tocca il cuore dei cittadini. Infatti, se erano necessari 6mila euro per rimpatriare le salme dei due sfortunati giovani e ricongiungerli, così, con le loro famiglie, i Savonesi ne hanno donati alla causa più di 11mila. Questo, il risultato della raccolta fondi lanciata nei giorni scorsi dall’Arci provinciale di Savona, alla quale hanno aderito numerose altre realtà locali come Acli, Anpi, Caritas e le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, in sinergia con i Comuni di Quiliano e Vado Ligure e il Governo Regionale del Kurdistan. Una somma che, adesso, oltre a riportare a casa i corpi delle due vittime di 19 e 23 anni, partiti proprio ieri, martedì 12 gennaio, dal cimitero di Zinola alla volta del Kurdistan, saranno devoluti anche per aiutare le loro famiglie in una circostanza così dolorosa.

Si chiama Andrea Vita, in arte Andy Life, è di Quiliano e ha conquistato la scena ligure con la hit “Benvenuti a Savona”.

Tempi ancora difficili e di incertezza per lo sport, ma si lavora con impegno e nella speranza di poter riprendere presto ...

Il sindaco di Quiliano Isetta al fianco dell’ambasciatrice del Kurdistan nel saluto alle salme dei ragazzi rimpatriate martedì

Laura Tarabocchia è una artista genovese di origine istriana che vive a Quiliano: i Tarabocchia di Lussinpiccolo, gente originale, di forte ...

Mario Di Murro è emigrato da Colle san Magno per vivere a Quiliano, dove ha incontrato la moglie Maria, sua conterranea

Il tempo non lenisce le ferite o stempera il dolore. Anzi. I documenti che Claudia Avogadro questa volta ha raccolto e ...

OUTDOOR

Impegno, opere pubbliche, ambiente.

Ospitalità

Dai B&B alle Casa-Vacanza, al rifugio: tutte le offerte del territorio di Quiliano, location ideale per ogni tipo di turismo, in qualunque stagione.

Cibo

Una cucina di livello, con prodotti sani e genuini, accompagnata da ottimi vini rendono il territorio di Quiliano un unicum straordinario per tutti i buongustai.

EDITORIALE

Marco Oliveri
Oltre 11mila euro, la somma donata dai cittadini per sostenere il rimpatrio delle salme dei ragazzi curdi travolti dal treno a Quiliano. La tragedia dei due ragazzi curdi travolti e uccisi dal treno, nella sera dello scorso 23 dicembre, nella stazione ferroviaria di Quiliano-Vado Ligure, tocca il cuore dei cittadini. Infatti, se erano necessari 6mila euro per rimpatriare le salme dei due sfortunati giovani e ricongiungerli, così, con le loro famiglie, i Savonesi ne hanno donati alla causa più di 11mila. Questo, il risultato della raccolta fondi lanciata nei giorni scorsi dall’Arci provinciale di Savona, alla quale hanno aderito numerose altre realtà locali come Acli, Anpi, Caritas e le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, in sinergia con i Comuni di Quiliano e Vado Ligure e il Governo Regionale del Kurdistan. Una somma che, adesso, oltre a riportare a casa i corpi delle due vittime di 19 e 23 anni, partiti proprio ieri, martedì 12 gennaio, dal cimitero di Zinola alla volta del Kurdistan, saranno devoluti anche per aiutare le loro famiglie in una circostanza così dolorosa.
Quiliano Qualità

Accedi a Quiliano Qualità

Quilianonline sui social

Tutto può aiutarci a indagare sul passato: un racconto, un quadro, la testimonianza di un anziano. Persino un articolo di giornale.Anche il racconto di un delitto, al di là della storia grave, nel resoconto crudo e dettagliato dei particolari può aiutarci a capire come era la vita quotidiana, come erano i rapporti fra le persone, […]

Biblioteca

DONATO CARRISI “L’UOMO DEL LABIRINTO” Riccardo Bianco questa volta ci offre lo spunto e il suggerimento per leggere una storia che sin da subito avvolge e coinvolge il lettore. “Una storia inquietante – sostiene Bianco – pronta a travolgere il lettore già dalle prime pagine, trascinandolo ancora una volta nel ...

Polisportiva

C’era una volta il Club Sportivi Quilianesi per i calciofili di una comunità da sempre legata alle sorti di un pallone che rotola. Oggi che questo leggendario circolo rimasto nel cuore di tutti ha da tempo chiuso i battenti, chissà che ad assurgere a nuovo punto di riferimento degli appassionati ...

Social

Vie di Fede e Arte

Tra i quartieri più antichi di Valleggia, possiamo ammirare il quartiere Gagliardi.

Associazioni

Quiliano fa da sfondo ad un video inclusivo a favore della disabilità. Lo Slow Food Savonese durante la manifestazione Terra Madre Salone del Gusto presenterà il video dell’Orto Sociale “Tutti Giù Per Terra”, un ...

Le frazioni

  • Roviasca

    Il verde e la pace
    Roviasca è un paradiso

    Roviasca fa parte del comune di Quiliano, in provincia di Savona, nella regione Liguria.
    La frazione o località di Roviasca dista 3,77 chilometri dal medesimo comune di Quiliano di cui essa fa parte.
    La frazione o località di Roviasca sorge a 240 metri sul livello del mare.

    Mostra tutti gli articoli

  • Montagna

    Montagna, panorama
    e tutta la valle davanti

    Il borgo è situato alle pendici della Rocca dei Corvi (792 metri), ove è possibile ammirare un bellissimo panorama e tutta la valle su cui è situata Quiliano ed il torrente omonimo. Basta svalicare il crinale accanto al paese per finire nella valle di Vado Ligure, o quello alle spalle per finire nella valle del Trexenda e quindi a Rovaisca. Un altro percorso per andare nella valle di Vado è la strada dei 5 ponti, che parte da prova il paese e arriva alle Rocche Bianche, poste tra le due valli.

    Mostra tutti gli articoli

  • Valleggia

    Valleggia, albicocche e marmellate

    Valleggia fa parte del comune di Quiliano, in provincia di Savona, nella regione Liguria.
    La frazione o località di Valleggia dista 2,13 chilometri dal medesimo comune di Quiliano di cui essa fa parte.
    La frazione o località di Valleggia sorge a 16 metri sul livello del mare.
    Nella frazione o località di Valleggia risiedono tremilaottantasei abitanti, dei
    quali millequattrocentottantatrè sono maschi e i restanti milleseicentotre femmine.
    È famosa per le sue coltivazioni di albicocche e le sue marmellate

    Mostra tutti gli articoli

  • Cadibona

    Cadibona, dalla geografia alla storia di Annibale

    Nella seconda metà degli anni ottanta del XIX secolo venne realizzato sul colle un sistema di sbarramento con la costruzione di una serie di forti (complesso difensivo della Tagliata e del forte di Altare), oggi abbandonati: forte Tecci e forte Cascinotto, entrambi sul versante alpino del passo. Sul forte Tecci venne aperto nel 1889 l’Osservatorio meteorolico-sismico della fortezza di Altare.

    Sito web località Capanne realizzato da Clizia Briano

    Mostra tutti gli articoli

  • Roviasca
  • Montagna
  • Valleggia
  • Cadibona

Ultimi Articoli

LO SCRITTORE CONSIGLIA

LO SCRITTORE CONSIGLIA

Riccardo Bianco ci suggerisce di leggere "L'uomo del labirinto" di Donato Carrisi, una storia che avvolge e coinvolge il lettore.
RITMICA, SI RESISTE

RITMICA, SI RESISTE

Tempi ancora difficili e di incertezza per lo sport, ma si lavora con impegno e nella speranza di poter riprendere presto le normali attività
UNA TARGA PER RICORDARE

UNA TARGA PER RICORDARE

I Comuni di Quiliano e Vado Ligure progettano di installare prossimamente una targa in ricordo dei ragazzi curdi scomparsi
VICINI NELLA TRAGEDIA

VICINI NELLA TRAGEDIA

Il sindaco di Quiliano Isetta al fianco dell’ambasciatrice del Kurdistan nel saluto alle salme dei ragazzi rimpatriate martedì
IL CUORE DELLA COMUNITÀ

IL CUORE DELLA COMUNITÀ

Oltre 11mila euro, la somma donata dai cittadini per sostenere il rimpatrio delle salme dei ragazzi curdi uccisi a Quiliano
L’ULTIMO VIAGGIO

L’ULTIMO VIAGGIO

L’ambasciatrice italiana del Kurdistan Rezan Kader a Quiliano per il rimpatrio delle salme dei due ragazzi rimasti uccisi il 23 dicembre
ORTO SOCIALE, CIAK SI GIRA

ORTO SOCIALE, CIAK SI GIRA

Lo Slow Food Savonese durante la manifestazione Terra Madre Salone del Gusto presenterà il video dell'Orto Sociale “Tutti Giù Per Terra”
DA CADIBONA AL FRONTE

DA CADIBONA AL FRONTE

La vicenda di Angelo Tortarolo partito per la guerra e la sua dolente e breve storia. L'unico conforto gli amici del paese
GALEOTTO FU QUILIANO

GALEOTTO FU QUILIANO

Mario Di Murro è emigrato da Colle san Magno per vivere a Quiliano, dove ha incontrato la moglie Maria, sua conterranea
LA MAGIA? DIPINGERE NELL'ACQUA

LA MAGIA? DIPINGERE NELL'ACQUA

Laura Tarabocchia è una artista genovese di origine istriana che vive a Quiliano
IL LUPO IN CACCIA AL BARACCONE

IL LUPO IN CACCIA AL BARACCONE

Trovate impronte di lupo in caccia e quelle di un capriolo che ha tentato la fuga verso il bosco nelle vicinanze del forte Baraccone.
ANDY LIFE STAR DI YOUTUBE

ANDY LIFE STAR DI YOUTUBE

Andrea Vita, in arte Andy Life, è di Quiliano e ha conquistato la scena ligure con la hit "Benvenuti a Savona".
SEGNARE IL MALOCCHIO

SEGNARE IL MALOCCHIO

In passato, quando non esistevano medicine per curare numerose malattie, ci si affidava alle “segnature”, un ramo della medicina popolare generalmente conosciuto da donne provenienti dalle zone rurali, anche all'interno della comunità quilianese
UN DELITTO IN CAMPAGNA

UN DELITTO IN CAMPAGNA

Tutto può aiutarci a indagare sul passato: un racconto, un quadro, la testimonianza di un anziano. Persino un articolo di giornale
IL CALCIO COME POESIA

IL CALCIO COME POESIA

Mattia Arrigoni del Caffé Millà racconta la sua idea di pallone: dai miti romantici ai grandi campioni. Un cocktail dedicato a Valderrama.
A CACCIA DELL'ORSA

A CACCIA DELL'ORSA

Cercare la costellazione dell'Orsa e individuare la Stella Polare conferisce all'osservazione un pizzico di magia.
CADIBONA DOPO LA NEVICATA

CADIBONA DOPO LA NEVICATA

Cadibona si è trovata sotto un pesante mantello di neve che le ha conferito un aspetto straordinario e inusuale.
PRONTO, COLLE SAN MAGNO?

PRONTO, COLLE SAN MAGNO?

Il sindaco di Quiliano Nicola Isetta s’impegna a consolidare in futuro l’amicizia con il Comune della Ciociaria

Cerchi altro? Accedi all'archivio