Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

UN’OPERA COME MONITO

Oggi, venerdì 30 luglio, è stata inaugurata l’opera d’arte dedicata ai bambini vittime delle guerre nei giardini pubblici di piazza Caduti partigiani. L’opera vincitrice è stata realizzata da Vincenzo Vinotti. Si tratta del concorso promosso dall’Amministrazione Comunale  per l’ideazione e realizzazione di un’opera alla memoria dei bambini vittime della guerra da collocare sul muro perimetrale […]

Oggi, venerdì 30 luglio, è stata inaugurata l’opera d’arte dedicata ai bambini vittime delle guerre nei giardini pubblici di piazza Caduti partigiani.

L’opera vincitrice è stata realizzata da Vincenzo Vinotti. Si tratta del concorso promosso dall’Amministrazione Comunale  per l’ideazione e realizzazione di un’opera alla memoria dei bambini vittime della guerra da collocare sul muro perimetrale del campo sportivo “Picasso” di Quiliano, all’interno dei giardini pubblici, nell’ambito di un progetto promosso dal Consiglio Comunale dei Ragazzi.

Un particolare dell’opera vincente.

Gli artisti erano chiamati a realizzare un’opera originale costituita da una piastrella di forma rettangolare/quadrata (delle dimensioni massime di 50×80 cm) o circolare (diametro max 60 cm), che descrivesse l’immagine dei bambini vittime della guerra. Gli artisti avevano totale libertà di espressione, purché le tecniche e i materiali utilizzati per la realizzazione dell’opera rispondessero a caratteristiche di assoluta stabilità, durata nel tempo, facilità di manutenzione e resistenza agli agenti atmosferici.

Lo spazio individuato per collocare l’intervento artistico è il muro perimetrale del campo sportivo “Picasso” di Quiliano.

Alla fine dei lavori della commissione giudicatrice composta da Franca Cannarozzo: Presidente (Responsabile Settore Servizi Sociali – Cultura), Nadia Ottonello: membro (Assessore alla Cultura), Donovan Ganci: membro (Sindaco Consiglio Comunale dei Ragazzi), Daniele Panucci: membro esterno (Esperto d’arte), Monica Gambetta: segretaria verbalizzante (Istruttore Amministrativo Ufficio Cultura), è risultata vincitrice l’opera di Vincenzo Vinotti che è stata collocata sul muro perimetrale del campo sportivo” Picasso”.

 

 

 

Di