Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

Turismo

Successo di pubblico per la rassegna “Ulivagando” promossa da Comune, Pro Loco e Quiliano Turismo. Molti dei partecipanti alla camminata guidata nei boschi di Garzi del 10 aprile scorso sono venuti da fuori comune e hanno promesso: “Vi faremo pubblicità” Continua la lettura…

Il percorso della camminata con guida nella frazione di Garzi organizzata domenica scorsa dal gruppo “Traqqe” della Pro Loco di Quiliano per la rassegna “Ulivagando” Continua la lettura…

Il sindaco Nicola Isetta spiega la ricadute sociali ed economiche ed il perché di un successo del Festival della canzone emergente a Quiliano.

Domenica 14 novembre presso la Sala Consiliare della Città di Quiliano, si svolgerà la masterclass dal titolo “Alfabetizzazione all’audiovisivo. Il settore dell’audiovisivo come strumento di marketing territoriale e rilancio dell’economia locale”. L’incontro sarà condotto dal Presidente di Genova Liguria Film Commission Cristina Bolla e dal Responsabile produzioni Genova Liguria Film Commission Roberto Lo Castro.

Il tema affrontato è di rilevante importanza per il futuro dell’economia locale e di interesse per tutti coloro i quali, a diverso titolo, sono gli attori dello sviluppo dei territori della provincia. Abbinare il settore dell’Audiovisivo al rilancio economico locale è uno strumento da imparare a conoscere e sviluppare, uno spazio da utilizzare e valorizzare con sapienza e competenza.

L’incontro che si terrà domenica 14 novembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso la sala consiliare della Città di Quiliano, in piazza Costituzione, è un punto di inizio da cui far scaturire idee e progetti.

La Masterclass è inserita nel programma del PREMIO QUILIANO CINEMA, manifestazione realizzata anche grazie al contributo della Fondazione De Mari, che si svilupperà durante tutta la giornata di domenica 14 novembre.

L’ingresso all’incontro è libero ed è necessaria la prenotazione all’email: [email protected] oppure via telefonica al numero 019/2000503

Per accedere all’evento è necessaria la certificazione verde Green Pass.

Il mercato di San Pietro di Carpignano, i suoi espositori, le eccellenze di Quiliano saranno in mostra per tre giorni a Finalborgo nei chiostri di Santa Caterina nell’ambito del Salone agroalimentare ligure. Ottiene così un’altra consacrazione la “qualità” di Quiliano che per il secondo anno consecutivo verrà ospitata nei suggestivi locali di Finale assieme ad alcune delle maggiori eccellenze liguri. La manifestazione ha il patrocinio della Regione Liguria, Città di Finale Ligure, Provincia di Savona e Slow food Liguria. Si può parlare di un’edizione della ripartenza vera e propria per una manifestazione che, in tanti anni di attività può vantare molti successi, sia in termini numerici, relativi agli espositori presenti sia in termini di contenuti dei molteplici eventi collaterali. La Regione Liguria sarà presente con un grande stand promozionale gestito attraverso la presenza del progetto Assaggia La Liguria dei tre consorzi: di Tutela del Basilico Genovese DOP, dell’Olio EVO DOP Riviera Ligure, dell’Enoteca Regionale della Liguria e quello del Consorzio della Focaccia di Recco col formaggio.  Il Salone si svolgerà dall’8 al 10 ottobre 2021, seguendo le normative vigenti in materia di Covid-19.  Il tema del 2021 è un inno alla ripartenza partendo proprio dai giovani: il tema sarà: I giovani sono il nostro futuro. “Eventi come questo – commenta il vice presidente e assessore all’Agricoltura di Regione Liguria Alessandro Piana – mostrano su un proscenio internazionale il valore delle eccellenze agroalimentari e di tutta la filiera, guardando alla ripartenza senza dimenticare però gli ingenti danni subiti dalle aziende agricole in questi giorni per il maltempo, a cui va il nostro sostegno. Le molteplici iniziative in calendario, su organizzazione di OroArgento, vedono la proficua sinergia di Regione Liguria con il Comune di Finale Ligure, Genova Liguria Film Commission, l’Ufficio Scolastico Regionale della Liguria, Slow Food Liguria e la Provincia di Savona. Tra le principali novità ricordo soprattutto il potenziamento dell’area dedicata ad “Assaggia la Liguria”, a dimostrazione del grande lavoro svolto in questi anni dei Consorzi di Tutela dell’Olio EVO DOP Riviera Ligure, del Basilico Genovese DOP e dell’Enoteca Regionale della Liguria. Altro importante portabandiera della Liguria nella splendida location di Finalborgo il Consorzio della Focaccia di Recco, per rinnovare una vera e propria classicissima del gusto”. L’apertura degli spazi istituzionali è prevista dalle ore 15.00 alle ore 20.00 di venerdì e dalle ore 10.00 alle ore 20.00 sabato e domenica. Gli spazi espositivi sono divisi per aree tematiche che vanno dal Carruggio del Pesto al Largo dell’Olio, dalla Piazza della Focaccia a quelle delle Bontà. Molti i prodotti da degustare e da acquistare in tutte le aree. Gli eventi sono suddivisi tra le seguenti sale: L’Arena di Assaggia La Liguria, dove si susseguirà un programma fitto di eventi e degustazioni con la presenza del comico Andrea Di Marco, La Vision Plaza dedicata ai convegni e alle presentazioni, la Sala Liguria per tutte le degustazioni guidate, la Saletta della Provincia per incontri e mostra e l’Area incontri di Slow Food per le degustazioni e le presentazioni del prodotti. Nel pomeriggio di venerdì si terrà un incontro a cura dell’Istituto Superiore Secondario Mazzini Da Vinci di Savona dal titolo: Mazzini Da Vinci: la scuola del futuro, la presentazione della mostra fotografica di Claudia Olivia con la presenza del giornalista Stefano Pezzini e la degustazione di prodotti a base di chinotto di Savona, a cura di Marco Abaton, Presidente dell’Associazione di Tutela del Chinotto-Presidio di Slow Food. Presso la Sala della Provincia si terrà il tavolo tecnico viabilità – ecologia, a cura della Provincia di Savona. Nella stessa saletta sarà inaugurata la mostra relativa ai pannelli sulla “Gestione della Rete Natura 2000, riserva naturale Adelasia. Salvaguardia della testuggine palustre Emys Orbiculars. Sabato 9 ottobre dalle ore 10.00 si svolgerà l’incontro #facciamocomunicazione a cura dell’USR, alle 16.00 la premiazione del concorso Liguria da Gustare, la presentazione del Presso l’Arena di Assaggia La Liguria ci saranno gli incontri di valorizzazione dei prodotti DOP del progetto oltre allo spettacolo delle ore 18.00 con Andrea Di Marco e Francesco Petacco dal titolo Attenti a quei DOP!, Domenica 10 ottobre presso la sala della Provincia si terranno le presentazioni del libro relativo alla città di Quiliano e il laboratorio sul Mandillo a cura del progetto Sfuso Diffuso. Presso l’Arena eventi si terranno gli incontri sull’alfabetizzazione all’audiovisivo dedicati ai giovani, Il Cinema fa scuola con la casa di produzione Solaria di Emanuele Nespeca che presenterà il film girato anche nel ponente savonese Glassboy che sarà proiettato a seguito dell’incontro. Alle 18.00 sarà presentato il libro di Tiziana Voarino: Doppiaggio e Doppiaggi con la presenza di Pier Paolo Cervone.

Quilianonline sarà presente con i propri video in una sala proiezioni dedicata.

L’escursione prevista per il 26  settembre – annullata causa allerta arancione – è stata riprogrammata per  DOMENICA 3 OTTOBRE .
L’escursione avrà luogo sugli antichi sentieri che portano dal Centro Storico di Quiliano fino all’Alta Via dei Monti Liguri, in compagnia di una guida ambientale escursionistica GAE in occasione della Giornata dei Sentieri Liguri.
Programma della giornata:
* arrivo con i mezzi propri a Quiliano presso Piazza Caduti Partigiani, nostro punto di ritrovo
* ritrovo ore 9.00
* partenza per Roviasca con pulmino offerto dal Comune di Quiliano
* escursione ad anello da Roviasca verso l’Alta Via, con ritorno al punto di partenza (Quiliano). Al termine dell’escursione ci sarà una merenda offerta presso la società cattolica “Don Bazzano”.
Per prenotare:

Natura, cultura e sapori. Queste sono le tre categorie principali del sito Quiliano Turismo, presentato ufficialmente nella biblioteca comunale alla presenza del direttore dell’Unione Provinciale Albergatori Carlo Scrivano, del sindaco di Quiliano Nicola Isetta e di tutte le istituzioni.

LINDA MIANTE

Con le fotografie di Marco Ferrando il comune ha creato anche un percorso per immagini. “Ferrando è riuscito a catturare emozioni. Il turismo è anche e soprattutto questo: emozioni, ricordi, esperienze”, spiega l’assessore Cinzia Pennestri. Il sito (il cui indirizzo è: www.quilianoturismo.it) non è ancora operativo e lo sarà a breve.

 

La presentazione del sito da parte dell’assessore Pennestri

Quiliano è un “Comune Sostenibile”. Un traguardo celebrato da Giovanni Gostoli, presidente della Rete dei Comuni Sostenibili, che alla presenza del sindaco Nicola Isetta e dell’assessore Cinzia Pennestri ha consegnato la targa di riconoscimento delle Rete.

LINDA MIANTE

“Quiliano è stato tra i primi comuni ad aderire a questo progetto e sarà un esempio per altre città italiane”, commenta Gostoli.

Al convegno “Turismo sostenibile per lo sviluppo di identità turistica dei piccoli centri” che è stato organizzato ieri pomeriggio dal Comune di Quiliano oltre a operatori, amministratori, esperti del settore, ha partecipato come special guest anche Josep Ejarque.

LINDA MIANTE

Considerato da molti un “guru” del turismo, Ejarque ha un approccio molto pragmatico alla materia. “Quiliano ha tutte le potenzialità per diventare uno dei comuni chiave del turismo sostenibile” dice. “Turismo sostenibile significa futuro. Non ci sono alternative e sono molto felice di essere qui per partecipare a questo progetto”.