Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

DUE COLONNE PER L’AUTO ELETTRICA

In arrivo prossimamente a Quiliano e a Valleggia due centraline con quattro punti di ricarica per automobili elettriche MARCO OLIVERI Piazza della Costituzione a Quiliano e san Pietro in Carpignano a Valleggia. Qui, prossimamente, potranno presentarsi i proprietari di automobili elettriche del comprensorio quilianese per ricaricare i loro mezzi. Infatti, a partire dalla fine del […]

In arrivo prossimamente a Quiliano e a Valleggia due centraline con quattro punti di ricarica per automobili elettriche


MARCO OLIVERI

Piazza della Costituzione a Quiliano e san Pietro in Carpignano a Valleggia. Qui, prossimamente, potranno presentarsi i proprietari di automobili elettriche del comprensorio quilianese per ricaricare i loro mezzi. Infatti, a partire dalla fine del mese, inizieranno i lavori, svolti da un’azienda, per l’installazione di due colonnine con quattro punti di ricarica ciascuna, iniziativa prevista da un protocollo d’intesa firmato recentemente dal Comune.

Piazza Costituzione, nei pressi del palasport, una delle zone individuate per l’installazione delle due stazioni di ricarica

Una novità assoluta, in termini di postazioni pubbliche, per Quiliano, in continuità con la visione di salvaguardia dell’ambiente adottata dall’amministrazione: «Le stazioni di ricarica che verranno posizionate saranno nel numero imposto dalle normative vigenti, ovvero una centralina da due punti ogni mille abitanti, così, nel nostro Comune, verranno installate in tutto otto postazioni – dichiara l’assessore all’ambiente Cinzia Pennestri – l’idea originaria era distribuire le colonnine in modo diffuso sull’intero territorio, ma poi abbiamo ritenuto maggiormente opportuno collocare poche stazioni, con più accessi per le ricariche, in zone centrali della città, come le vicinanze del palasport e gli spazi di san Pietro in Carpignano».

Il sistema di postazioni di ricarica per automobili elettriche funzionerà in modo autonomo ogni giorno, 24 ore su 24, tramite tessere clienti e grazie ad un’applicazione per smartphone che permetterà ai fruitori di prenotare la data, l’ora e la durata dell’erogazione, pagando attraverso carta di credito.
«Attualmente, a Quiliano, qualche auto elettrica c’è, anche se non sono ancora molto numerose – conclude Pennestri – questo provvedimento, oltre a soddisfare un obbligo normativo delle pubbliche amministrazioni, è rivolto proprio ad incentivare la diffusione di tali mezzi di trasporto ad emissioni zero, al fine di ridurre l’impatto di Co2 nell’ambiente circostante e promuovere la mobilità sostenibile».

Un servizio e una comodità sempre più diffusi, oggi, all’interno della provincia di Savona.

Una delle due stazioni di ricarica per auto elettriche sarà collocata anche negli spazi di san Pietro in Carpignano

Articoli correlati

Di