Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

UNA GARA DI ALTO LIVELLO

Ieri, domenica 7 marzo, i Juniors della Polisportiva Quiliano Bike hanno guadagnato ottime posizioni al Xco Andora Race Cup, la prima tappa degli Internazionali d’Italia. SABRINA ROSSI   E’ partita ieri, domenica 7 marzo, l’Internazionale d’Italia Series (Elite, Under 23 e Juniores) con prima tappa ad Andora, un evento organizzato dall’ASD Andora Race e che […]

Ieri, domenica 7 marzo, i Juniors della Polisportiva Quiliano Bike hanno guadagnato ottime posizioni al Xco Andora Race Cup, la prima tappa degli Internazionali d’Italia.

SABRINA ROSSI

 

E’ partita ieri, domenica 7 marzo, l’Internazionale d’Italia Series (Elite, Under 23 e Juniores) con prima tappa ad Andora, un evento organizzato dall’ASD Andora Race e che ha raccolto il meglio del mondo della mountain bike in questo anno di Olimpiadi. Una prima prova di altissimo livello per i partecipanti in gara: dal campione del mondo Jordan Sarrou all’ex campione europeo Lars Forster, da Titouan Carod a Victor Koretzky fino agli italiani Gerhard Kerschbaumer, Luca Braidot e Simone Avondetto.

Una gara che si è svolta in un circuito blindato, senza pubblico, nel pieno rispetto delle normative Covid e in totale sicurezza, e che ha visto la partecipazione di 350 atleti. Tra loro, anche i Juniors della Polisportiva Quiliano Bike Marchisio.

Gli atleti quilianesi, dopo costanti allenamenti anche in tempi di pandemia ma in sicurezza, hanno saputo dare il massimo in una competizione così importante il Xco Andora Race Cup. Dopo un’ora intensa di gara si sono classificati al 18° posto Carlo Cortesi e al 45° posto Luca Rosselli (il capitano). Ottimi i risultati raggiunti, ma si continua e ci si prepara per le tappe successive dell’Internazionale d’Italia.

Il prossimo appuntamento è previsto per il 5 aprile, nel weekend di Pasqua, a Capoliveri (Elba).

Articoli correlati

Di