Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

LOTTA ALL’INQUINAMENTO

#Passadalfiume, un grande successo per la tutela del territorio: ricco il bottino di rifiuti raccolti e forte la sinergia tra i partecipanti! A Quiliano, i 13 volontari accompagnati da Legambiente Liguria, che hanno lavorato nella zona di San Pietro di Carpignano, hanno raccolto un totale di 114 kg di rifiuti dispersi in natura, con una […]

#Passadalfiume, un grande successo per la tutela del territorio: ricco il bottino di rifiuti raccolti e forte la sinergia tra i partecipanti!

A Quiliano, i 13 volontari accompagnati da Legambiente Liguria, che hanno lavorato nella zona di San Pietro di Carpignano, hanno raccolto un totale di 114 kg di rifiuti dispersi in natura, con una bassa percentuale di rifiuti in vetro ( 2 kg ), un’alta percentuale di plastica (22 kg), rifiuti indifferenziati per 50 kg e anche rifiuti ingombranti per 40 kg.

Domenica 27 giugno il progetto Sfuso Diffuso di Calice Ligure, vincitore del Bando Giovani per i Giovani di Fondazione Compagnia di San Paolo, per la valorizzazione della vallata in un’ottica di eco-sostenibilità diffusa, ha proposto in collaborazione con 10 associazioni locali e con il patrocinio di 5 Comuni, una giornata di pulizia di fiumi, torrenti e sentieri a Calice Ligure, Finale Ligure, Rialto, Orco Feglino e Quiliano.

L’iniziativa che si è svolta in contemporanea in tutti i comuni, è stata organizzata in occasione di Slowfish2021. I volontari hanno deciso di attivarsi privilegiando le zone dell’entroterra secondo l’idea che il monitoraggio e la raccolta a monte sia un passo fondamentale nella tutela ambientale del mare e del litorale. I ragazzi di SFUSO DIFFUSO in accordo con tutte le associazioni attive nell’iniziativa, hanno sottolineato quanto sia fondamentale prendersi cura dei letti di fiumi e torrenti, partendo dalle zone a monte, dalle valli dell’entroterra e dal diffondere buone pratiche e intervenire sulle abitudini degli abitanti delle comunità per ridurre la quantità di rifiuti dispersi che #passadalfiume.

In totale, sono stati coinvolti 81 volontari e sono stati raccolti più di 7 quintali di rifiuti dispersi in natura!

La squadra di Calice e Rialto con il materiale recuperato

Nei comuni di Calice Ligure e Rialto sono stati coinvolti più di 17 volontari che hanno raccolto quasi 134 kg di rifiuti dispersi in natura, di cui 97 kg di rifiuti ingombranti, una maggioranza di rifiuto indifferenziato ( 19 kg ) e una pari quantità di plastica e vetro ( 9kg ).

A Final Pia, il gruppo di volontari attivati sullo Sciusa ha raccolto un bottino di 72 kg di rifiuti, di cui una buona percentuale è costituita da rifiuti in vetro ( 8 kg ) con 4 kg di plastica e 10 kg di indifferenziata, mentre un’alta percentuale è costituita da rifiuti ingombranti ( 50 kg ) dispersi sul letto del fiume.

A Orco Feglino l’impegnativa opera di rimozione nel greto del fiume

Nel Comune di Orco Feglino, un numerosissimo gruppo di 44 volontari, con tanti giovanissimi accompagnati dai loro responsabili, hanno raccolto in totale 421 kg di rifiuti, con un’altissima percentuale di ingombranti ( 330 kg ), una buona percentuale di indifferenziata ( 80 kg ), 8 kg di plastica e 3 di vetro.

L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con: Plastic Free Liguria, Legambiente Liguria, Legambiente Savona, Slow Food Condotta del Savonese, I Garosci de Pia, CEA Centro Educazione Ambientale Finale Natura, Associazione Volontari Feglinese, A.N.P.I. sezione “Carlo Durante”, Associazione Nazionale Alpini Gruppo di Orco Feglino, Gruppo “Quelli che il Catechismo lo fanno a Feglino” e il patrocinio dei Comuni di Calice Ligure, Finale Ligure, Rialto, Orco Feglino e Quiliano.

Prossimi appuntamenti

L’impegno di Sfuso Diffuso nella divulgazione in materia di ecosostenibilità e tutela del territorio continua anche nel mese di luglio: il quattro luglio presenti con un laboratorio sul Mandillo a Valleggia in occasione del Mercato dell’Albicocca di Valleggia a Quiliano, due conferenze sul tema della api il 21 e 27 luglio alle ore 21:15 presso la Piazza della Chiesa di Calice Ligure e la visita al museo della civiltà contadina di Rialto il 18 Luglio

 

Articoli correlati

Di