Informazione web della Comunità di Quiliano

free wifi quiliano

P.zza Costituzione
Biblioteca

Come Eravamo

Lo scorso 25 ottobre 2021 è ricorso il primo Centenario dell’esplosione del Forte Sant’Elena, passata tristemente alla storia come “Il disastro del forte Sant’Elena”. CHRISTIAN ALPINO Il boato dell’esplosione fu ...

In un passato in cui non esistevano cure e medicinali efficaci, guaritori e guaritrici con un “dono” speciale praticavano le segnature. Interpretate come un atto d’amore verso il prossimo, venivano ...

In un passato in cui non esistevano cure e medicinali efficaci, guaritori e guaritrici con un “dono” speciale praticavano le segnature. Interpretate come un atto d’amore verso il prossimo, venivano ...

In un passato in cui non esistevano cure e medicinali efficaci, guaritori e guaritrici con un “dono” speciale praticavano le segnature. Interpretate come un atto d’amore verso il prossimo, venivano ...

In un passato in cui non esistevano cure e medicinali efficaci, guaritori e guaritrici con un “dono” speciale praticavano le segnature. Interpretate come un atto d’amore verso il prossimo, venivano ...

In un passato in cui non esistevano cure e medicinali efficaci, guaritori e guaritrici con un “dono” speciale praticavano le segnature. Interpretate come un atto d’amore verso il prossimo, venivano ...

In un passato in cui non esistevano cure e medicinali efficaci, guaritori e guaritrici con un “dono” speciale praticavano le segnature. Interpretate come un atto d’amore verso il prossimo, venivano ...

In un passato in cui non esistevano cure e medicinali efficaci, guaritori e guaritrici con un “dono” speciale praticavano le segnature. Interpretate come un atto d’amore verso il prossimo, venivano ...

Un tempo, quando non esistevano cure e medicine di cui oggi disponiamo, guaritori e guaritrici non solo segnavano malattie e disturbi fisici, ma anche malattie dell’anima. Oggi per i lettori ...

Prosegue il nostro viaggio nel passato tra antichi riti popolari, guaritori, segnature, esoterismo. Oggi parleremo di come, un tempo, si segnava l’orzaiolo.